Easyjet: nuove norme sul bagaglio a mano

Se sei uno studente e adori viaggiare, le compagnie aeree low-cost sono indubbiamente le tue migliori amiche. Questo finché non ti smarriscono il bagaglio e resti tre giorni senza mutande, costringendoti a lavare lo stesso paio nel lavandino di un ostello. Oppure quando cambiano le regole sui bagagli.

Come sta per succedere ad EasyJet, che dal 10 febbraio 2021 cambierà politica sul bagaglio a mano.

Dal 10 febbraio 2021 il posto che hai prenotato determinerà quali bagagli potrai portare a bordo:

  • Tutti i passeggeri possono portare a bordo un bagaglio a mano piccolo (max. 45 x 36 x 20 cm), da sistemare sotto al sedile di fronte. Quindi s’intende uno zainetto o una borsa a tracolla.
  • Chi acquista un posto Up front o Extra legroom può portare a bordo anche un bagaglio a mano grande (max. 56 x 45 x 25 cm), da sistemare nella cappelliera. Ci si riferisce ai trolley piccoli.
  • Se invece hai un bagaglio a mano grande ma non uno di questi posti, l’alternativa è Hands Free: che ti permette di lasciare il bagaglio presso la Consegna bagagli easyJet Plus nell’area dil check-in; costa 8€ a persona per volo e può essere acquistata sia prima del volo sia in aeroporto.

N.B: Se porti un bagaglio a mano grande al gate senza la corretta selezione del posto, sarà messo in stiva con il conseguente addebito dei costi.

Photo by Oliur on Unsplash

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto